Rassegna Social DOC: Binxêt – Sotto il confine @ Anche Cinema, Bari [30 aprile]

Rassegna Social DOC: Binxêt – Sotto il confine


111
30
aprile
21:00 - 22:00

 Pagina di evento
Anche Cinema
Corso Italia, 112, 70123 Bari
Rassegna cinematografica
SOCIAL DOC

Proiezione del documentario
Binxêt – Sotto il confine
Lunedì 30 aprile | ore 21
Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

Biglietti ONLINE disponibili a breve su cinemaz.com
Biglietti al BOTTEGHINO dell' Anche Cinema
Biglietti ridotti con AncheCinema CARD
Acquista con LA CARTA DEL DOCENTE

INFO SMS/whatsapp 329 611 22 91

«Binxêt — Sotto il confine», il nuovo film-documentario di Luigi D'Alife con la voce di Elio Germano.

ACCORDO UE-TURCHIA: QUAL E' IL PREZZO DA PAGARE? Un viaggio lungo i 911 km del confine turco-siriano. Da una parte l'ISIS, dall'altra la Turchia di Erdogan. In mezzo il confine ed una speranza che si chiama Rojava.

«Binxêt — Sotto il confine» è un film autoprodotto, autofinanziato e dal basso. Aiutaci a confermare l'evento, prenotando in anticipo il biglietto e partecipando alla proiezione.
Un nuovo e diverso modo di fare cinema indipendente.

Sosterrai racconti che quotidianamente rimangono ai margini delle narrazioni dei media mainstream e sono silenziate dalle logiche di mercato.

BINXÊT – SOTTO IL CONFINE
(Binxêt – Sotto il confine)
DOCUMENTARIO — 2017, 94 minuti
REGIA Luigi D'Alife
Digitale — in versione originale sottotitoli italiano
Guardalo on demand su OpenDDB > bit.ly/binxet-openDDB

Il confine è una linea che separa. È netta, non ammette ambiguità. Di là o di qua. Ha dalla sua il peso della legge: per scavalcarlo bisogna infrangerla.
Nulla è più artificiale di un confine.
Questa striscia di terra sottile e lunga, corre per 911 km.
Sulla mappa del Mondo divide la Siria dalla Turchia, secondo chi su questa terra ci vive da sempre, il confine divide il Rojava (Siria del Nord) dal Bakur (sud-est della Turchia), ma soprattutto divide famiglie, storie, affetti ed un paese che esiste ma non troverete sulle cartine geografiche.
Si chiama Kurdistan.

“Binxet – Sotto il confine” è un viaggio tra vita e morte, dignità e dolore, lotta e libertà. Si svolge lungo il confine turco-siriano. Da una parte l'ISIS, dall'altra la Turchia di Erdogan. In mezzo il confine ed una speranza.
Questa speranza si chiama Rojava, soltanto un punto sulla carta di una regione tormentata, terra di resistenza ma anche laboratorio di democrazia dal basso, luogo in cui, sui fucili di chi combatte, sventolano bandiere di colori diversi ma che che parlano lo stesso linguaggio; quello dell'uguaglianza di genere, dell'autodeterminazione dei popoli e della convivenza pacifica.
È su questa striscia di terra che si sta giocando la partita più importante; la battaglia contro daesh, il controllo e la chiusura del confine su sui si basa l'accordo tra Unione Europea e Turchia, la violenza repressiva e autoritaria del dittatore Erdogan.
Un racconto di denuncia sulle pesanti responsabilità dell'Europa nel sottoscrivere un accordo che violenta le vite di migliaia di persone, solo un piccolo tassello nella storia di un popolo che continua a non rassegnarsi all'idea di essere diviso dai confini, storie di uomini, donne e bambini che sono l'immagine del non arrendersi.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi prossimi @ Anche Cinema:

Rassegna Social DOC: My Italy
Anche Cinema

Eventi più atteso in Bari :

Dire solo "TERMOSTATO" agli esami universitari
Università degli Studi di Bari Aldo Moro
CRACO, La Citta' Fantasma
Viàtius Tour
Premio Maggio 2018, il concertone - Ingresso gratuito
Premio Maggio Creative Zone
Sfera Ebbasta in concerto SOLD OUT al Demodè Club
Demodè Club
Primo Maggio a Gravina Sotterranea
Viàtius Tour
Bari Race for the Cure
Piazza Prefettura, Bari
PoliBa Sound Fest 3
Politecnico di Bari
Bari canta i Cranberries
Nordwind Discopub